• +1-800-123-789
  • sariodesign.it@gmail.com
vicus caprarius

I sotterranei del Rione Trevi e il Vicus Caprarius

Vicolo del Puttarello, 25
Prenota Tour
  • 08/01/2017
  • 11:00
  • 12€ + biglietto di ingresso
  • riceventi aradio
  • -

Dettagli

I sotterranei del Rione Trevi

Tutti conoscono la celebre Fontana di Trevi, meno noto è il percorso sotterraneo che si estende sotto il rione Trevi. Di questo intricato dedalo di antiche vestigia fa parte l’area archeologica sotterranea del Vicus Caprarius-la Città dell’Acqua: le strutture di una domus d’epoca imperiale, il castellum aquae dell’Acquedotto Vergine ed i suggestivi reperti (tra cui il celebre volto di Alessandro helios) venuti alla luce nel corso dei lavori di ristrutturazione dell’ex Cinema Trevi. Nel corso della visita all’area archeologica, in un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo, il visitatore potrà toccare con mano la millenaria stratificazione di Roma ed osservare le testimonianze archeologiche dei grandi eventi che hanno caratterizzato la storia della città, dall’incendio di Nerone alla realizzazione dell’Aqua Virgo, dal sacco di Alarico all’assedio dei Goti.
Seguiteci anche su Facebook attivando gli aggiornamenti direttamente da qui. Riceverete una notifica da Facebook ogni volta che pubblichiamo un nuovo evento.
 

Prenotazione Tour

Prezzo intero: 12€ + biglietto di ingresso

Prezzo ridotto: 8,50 15-18 anni

Prezzo gratuito: 0-14 anni

Durata: 2 ore

Prossime date: da definire

Informazioni aggiuntive: In caso di disdette chiediamo gentilmente di essere avvisati. Anche via sms. 380 7711541 In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti ci riserviamo il diritto di disdire l'evento previa comunicazione.

Ultime NEWS

miopia
17 maggio 2017 No Comments

Come curavano la miopia gli Antichi? Egizi, greci e romani

Roma – Come curavano la miopia gli Antichi?Il fatto che il termine “miopia“ derivi dal greco “myopos”, ovvero “colui che chiude gli occhi“, in riferimento all’abitudine tipica di chi ne è affetto di strizzare le palpebre nel tentativo di vedere un po’ meglio, attesta quanto diffusa fosse, anche nell’antichità, questa patologia oculare, che consiste essenzialmente […]