• +1-800-123-789
  • sariodesign.it@gmail.com
bocca-della-verita

La Bocca della verità e la Leggenda di San Valentino

Piazza Bocca della Verità, sul lato destro dell’ingresso della chiesa,
Prenota Tour
  • 9/10/2016
  • 15:00
  • 12,00 €
  • Riceventi radio
  • 2,5 km circa

Dettagli

La chiesa di Santa Maria in Cosmedin fu fondata nel VII secolo e sorge sull’area anticamente denominata “foro Boario”, il “mercato di buoi”. All’esterno, sotto il portico del XII secolo, si trova la Bocca della Verità, uno dei più famosi simboli di Roma grazie alla nota credenza che la bocca potesse mordere la mano di chi non avesse affermato il vero. Questa tradizione sopravvive ancora ai nostri giorni, soprattutto tra gli innamorati. E che il luogo fosse propizio agli innamorati lo attesta anche la presenza all’interno della chiesa del teschio di San Valentino, davanti al quale molte coppie si fermano per pregare o per esprimere un voto. Durante la visita alla chiesa parleremo della figura di questo celebre Santo, il cui anniversario si celebra il 14 febbraio, giorno del suo martirio, e parleremo anche della festività a lui legata e del suo collegamento con gli innamorati.

Appuntamento: piazza bocca della verità, affianco all’entrata della chiesa

Prenotazione Tour

Prezzo intero: 12,00 €

Prezzo ridotto: 8,50 € (da 15 a 18 anni)

Prezzo gratuito: da 0 a 14 anni

Durata: 2 ore

Prossime date: da definire

Informazioni aggiuntive: Saremo guidati da una guida turistica autorizzata della Città metropolitana di Roma Capitale. LA VISITA SI SVOLGERÀ' A PARTIRE DA UN NUMERO MINIMO DI 10 PARTECIPANTI. È richiesta puntualità. Qualora non dovessimo raggiungere il numero minimo di persone fino a 1 giorno prima dell' evento, ci riserviamo il diritto di rimandare la visita previa comunicazione. In caso foste impossibilitati a venire preghiamo gentilmente di voler avvisare per disdire la prenotazione: 380 7711541, oppure scrivere a prenotazioni@gloriemisteridiroma.com

Ultime NEWS

miopia
17 maggio 2017 No Comments

Come curavano la miopia gli Antichi? Egizi, greci e romani

Roma – Come curavano la miopia gli Antichi?Il fatto che il termine “miopia“ derivi dal greco “myopos”, ovvero “colui che chiude gli occhi“, in riferimento all’abitudine tipica di chi ne è affetto di strizzare le palpebre nel tentativo di vedere un po’ meglio, attesta quanto diffusa fosse, anche nell’antichità, questa patologia oculare, che consiste essenzialmente […]