• +1-800-123-789
  • sariodesign.it@gmail.com
musei capitolini

Musei Capitolini – accesso gratuito

Musei Capitolini
Prenota Tour
  • 7/5/2017
  • 11:00
  • 12 adulti
  • riceventi radio per ascoltare la guida
  • 1 km circa

Dettagli

Musei Capitolini – accesso gratuito

CHI NON VOLESSE LA NOSTRA VISITA GUIDATA AL COSTO DI 12 EURO A PERSONA (ADULTI) NON DEVE PRENOTARSI CON NOI. PUO’ ANDARE DIRETTAMENTE AI MUSEI ED ENTRARE.

In occasione della prima domenica del mese il biglietto d’ingresso al Museo è gratuito per i residenti a Roma e Provincia.
 
La nascita dei Musei Capitolini risale al 1471 quando Papa Sisto IV donò ai romani un gruppo di statue bronzee, conservate fino ad allora al Laterano, che costituirono il nucleo iniziale della raccolta. Le collezioni furono successivamente incrementate dai pontefici con opere provenienti dagli scavi di Roma, dal Vaticano o acquistate appositamente per il museo. Intorno alla metà del XVIII secolo Benedetto XIV fondò la Pinacoteca. Le raccolte archeologiche si arricchirono notevolmente alla fine dell’Ottocento con i rinvenimenti degli scavi per la costruzione di interi quartieri della città, divenuta capitale d’Italia.
Le raccolte dei Musei Capitolini sono esposte nei due edifici che insieme al Palazzo Senatorio delimitano la piazza del Campidoglio, il Palazzo dei Conservatori e il Palazzo Nuovo, collegati tra loro da una galleria sotterranea che ospita la Galleria Lapidaria e conduce all’antico Tabularium, le cui arcate monumentali si affacciano sul Foro Romano.
chi volesse usufruire della nostra visita guidata deve prenotarsi in basso.

Seguiteci anche su Facebook attivando gli aggiornamenti direttamente da qui. Riceverete una notifica da Facebook ogni volta che pubblichiamo un nuovo evento.

Prenotazione Tour

Prezzo intero: 12 adulti

Prezzo ridotto: 8,50 15-18 anni

Durata: 2 ore

Prossime date: -

Ultime NEWS

miopia
17 maggio 2017 No Comments

Come curavano la miopia gli Antichi? Egizi, greci e romani

Roma – Come curavano la miopia gli Antichi?Il fatto che il termine “miopia“ derivi dal greco “myopos”, ovvero “colui che chiude gli occhi“, in riferimento all’abitudine tipica di chi ne è affetto di strizzare le palpebre nel tentativo di vedere un po’ meglio, attesta quanto diffusa fosse, anche nell’antichità, questa patologia oculare, che consiste essenzialmente […]